Siate per voi stessi rose e mai spine.

Le massime di Reginella

Lella Di Marino

Biografia

Lella Di Marino nasce a Calvizzano, un piccolo paese a nord di Napoli, il 23 febbraio 1964. Laureata in teologia, esercita la professione di insegnante per molti anni.
Scrive poesie e racconti dall’età di nove anni.
Ama l’amore e tutto ciò che lo rappresenta ed è proprio su questo sentimento che costruisce la sua vita. L’amore per l’universo, per la spiritualità e per l’umanità la spingono a studiare e cercare risposte in qualsiasi filosofia e laddove trova verità, la fa sua. L’amicizia è il suo baluardo: non c’è luogo, spazio, nè tempo che le abbiano fatto dimenticare i suoi amici. Si definisce una scrittrice romantica, sognatrice e innamorata della vita.
Il suo motto: “Andare avanti sempre, comunque e nonostante tutto”.

Opere

Lella Di Marino è un’artista poliedrica che spazia dalla poesia alla favola, ai romanzi senza stancarsi mai.
Il suo obiettivo: Creare emozioni”.
Molte sono le opere scritte, pubblicate o in fase di pubblicazione dal 2014 in poi.

La mia vita in un verso” Poesie
Un amore eterno” Romanzo
Le massime di Reginella” Aforismi
Il paese delle formiche” Favola
Stellina Ilaria” Favola
Il lupo Di Virle” Favola
La principessina Carlottina” Favola
Sissi e la polverina magica” Favola
Isabella e la dea del lago” Favola

Collaborazioni

La scrittrice ha collaborato con grandi artisti per la realizzazione delle copertine dei suoi libri.

Antonella Falcioni per “Un amore eterno” e “Le massime di Reginella”.
Gino Rodella per “La mia vita in un verso”.
Francesca Fatucchi, Aldo Salatiello, Claudio Petito Art per le favole.

Curriculum Vitae Lella di Marino

Mi chiamo Lella Di Marino, sono nata a Calvizzano (NA) il 23-2-64 e vivo a Brescia.
Ho conseguito il diploma di ragioniere e successivamente il diploma di laurea in scienze teologiche. Ho insegnato per circa 20 anni religione cattolica nelle scuole di vari ordini e gradi.
La mia passione per la scrittura mi ha portato 3 anni fa, a dedicarmi esclusivamente ad essa, con la pubblicazione del mio primo romanzo “Un amore eterno”, curato per la parte grafica dall’artista internazionale Antonella Falcioni.

Successivamente ho pubblicato:

– Raccolta di poesie “La mia vita in un verso”, illustrata dal maestro Gino Rodella.
– “Le massime di Reginella” la cui copertina è stata ancora una volta, curata dall’artista Antonella Falcioni.
– Favole : Stellina Ilaria, Il paese delle formiche, Il lupo di Virle, Sissi e la polverina magica, La principessina Carlottina, Isabella e la dea del lago.
La favola, “ Il paese delle formiche” in collaborazione con l’artista napoletano Aldo Salatiello che ha dipinto la copertina.
Claudio Petito Art è stato l’ideatore della copertina di “Isabella e la dea del lago”.
La favola “Il lupo di Virle” è stata illustrata dall’artista fiorentina Francesca Fatucchi e, progetto pilota di “Educare a sognare”

Ho partecipato:

– Alcune trasmissioni all’emittente bresciana Rtb, ospite della giornalista Franca Cerveni e a “Istrione tv”, ospite di Claudio Alberto Francesconi.
– Eventi alla biblioteca di Castenedolo (Bs) e di Padova.
– Proloco di ponte di legno.
– Interviste radiofoniche
– Interviste comparse su giornali locali e siti web.
Pubblico quotidianamente sulle mie pagine Facebook.
Collaboro con alcune associazioni, proloco, scuole, siti web culturali.
In collaborazione con l’istituto alberghiero “Mantegna” di Brescia, è stata fatta una cena di beneficenza per l’Abruzzo, durante la quale ho presentato “Le massime di Reginella”. I fondi raccolti, sono stati consegnati da me personalmente al sindaco Cialente.
Ho presentato il progetto “Educare a sognare” al liceo musicale “D. Cotugno” dell’Aquila, in seguito al quale gli alunni hanno creato la musica per l’ode “ A te”, scritta da me in ricordo delle vittime del terremoto.
Sono stata ospite della proloco di Coppito, all’Aquila, alle quale insieme al maestro Gino Rodella, abbiamo donato il quadro ispirato all’ode suddetta.
Sono stata ospite alla torre Diomede del moro a Vasto, dove ho presentato il mio romanzo: “Un amore eterno”.
A Sulzano (Bs) in collaborazione con la junior band di Sulzano, ho presentato la favola: “Isabella e la dea del lago.”
A Calvizzano (Na) ho presentato la favola: “Il paese delle formiche” in collaborazione con l’associazione onlus “Gallo”. Durante questo evento è stata allestita e curata una mostra fotografica: “La mia vita è stata un soffio”, da me sottotitolata, in ricordo di Federica Amitrano.
In collaborazione con l’azienda “Ledueci” è stato creato un profumo “Santiago” ispirato al mio romanzo: “Un amore eterno”. Lo stesso romanzo è stato tradotto in inglese ed a breve sarà introdotto sul mercato di lingua inglese.

Sto lavorando in contemporanea a più opere:

– Un amore diverso, romanzo ispirato ad un grande stilista italiano che verrà pubblicato nel 2018
– A-qui-la, in collaborazione con l’artista aquilano Mimmo Emanuele
– Un romanzo autobiografico
– Un romanzo d’amore
– Favole

L’obiettivo del progetto “Educare a sognare” destinato ai bambini da 0-99anni, è di portare attraverso i miei scritti, la “speranza” laddove si sono persi sogni ed obiettivi.